Jongbloed e la felicità delle piccole cose

“L’emozione era immensa, mi ricordo che a Milano effettuai un intervento spettacolare e mentre ero proteso in tuffo ebbi la sensazione che avrei potuto fluttuare a mezz’aria in eterno se solo avessi voluto, la percezione estrema del concetto di libertà questo è ciò che mi ha regalato il ruolo del portiere, non esiste nulla di…

Cinque pezzi facili

C’è un vecchio film con Jack Nicholson, si intitola “Cinque pezzi facili”, è il solito dramma concettoso anni ’70, con il disagio della borghesia e tutto il resto, con tutti personaggi assolutamente anni ’70, inclusa la ragazza patita dell’ambiente, che in un’introduzione di Vieri Razzini su RAI3 veniva descritto come l’unica fuori moda, troppo legata…