Cronache dalla quarantena. Parte prima, esterno.

“In questa città [Venezia] si può versare una lacrima in diverse occasioni. Posto che la bellezza sia una particolare distribuzione della luce, quella più congeniale alla retina, la lacrima è il modo con cui la retina – come la lacrima stessa – ammette la propria incapacità di trattenere la bellezza.“ Josif Aleksandrovič Brodskij – Fondamenta…

Shackleton e l’arte di perdersi

«Per organizzare un lavoro congiunto di tipo scientifico e geografico, datemi Scott; per un viaggio d’inverno, Wilson; per una capatina al Polo e nient’altro, Amundsen; ma se mi trovo in un dannato buco e voglio uscirne, datemi Shackleton tutte le volte.» Apsley Cherry-Garrard, Il peggior viaggio del mondo (Brano consigliato per la lettura “Time” di…

Sù la testa

L’effetto Doppler è un fenomeno fisico che consiste nel cambiamento apparente, rispetto al valore originario, della frequenza o della lunghezza d’onda percepita da un osservatore raggiunto da un’onda emessa da una sorgente che si trovi in movimento rispetto all’osservatore stesso.  Da Wikipedia   La mia scuola (un istituto tecnico per il turismo) prevedeva l’abbandono dello…

In a Big Country

In a big country dreams stay with you Like a lover’s voice fires the mountainside Stay alive In a Big Country – Big Country Il 26 Novembre 2001 Melaine Adamson si presenta alla polizia di Nashville, sua città di residenza, per denunciare la  scomparsa del marito, Stuart Adamson. Prima però passa in tribunale per presentare…

The man in the high castle (L’omo a Casteo alto)

Ecco, forse Castello Alto è l’unico posto di Venezia, con un paio di eccezioni, dove il rumore dei trolley trascinati dai turisti viene sovrastato da quello fatto dai bambini che giocano in strada.

Io, mio zio e Bud Spencer

Ridi, selvaggio, ridi, ridi tra i gelsomini dell’Africa buia solo il nipote capisce lo zio non c’è bisogno di dirtelo Lo zio – Paolo Conte   Mio zio crede solamente in tre cose: Il Lavoro, La Birra e Bud Spencer, e non sempre in questo ordine. Sembra strano, ma a conti fatti, questi sono stati…

La solitudine a 52 hertz

  Canzone consigliata per la lettura: True love waits – Radiohead  “Dunque non sono io il mammifero più solitario del mondo!”. “No scemo, e smettila!” Mia figlia mi rimprovera, ridendo. Da quando A. mi ha lasciato, o meglio è “andata in direzione diversa, pur amandomi” non mi do pace, a volte la solitudine è un…

10 canzoni (+10) per dormire

Ninna nanna, ninna ohQuesto bimbo a chi lo do?Ninna nanna, ninna ohQuesto bimbo a chi lo do? La notte non dormo. Non faccio fatica ad addormentarmi, quello no, un istante prima sto cercando di scrivere qualcosa con l’iPad, l’istante dopo è quasi l’una, la gatta è ad un millimetro dalla mia faccia e non capisco…

Jongbloed e la felicità delle piccole cose

“L’emozione era immensa, mi ricordo che a Milano effettuai un intervento spettacolare e mentre ero proteso in tuffo ebbi la sensazione che avrei potuto fluttuare a mezz’aria in eterno se solo avessi voluto, la percezione estrema del concetto di libertà questo è ciò che mi ha regalato il ruolo del portiere, non esiste nulla di…