Szymon, il musicista perduto.

È strano andarsene senza soffrireSenza un volto di donna da dover ricordareMa è forse diverso il vostro morireVoi che uscite all’amore che cedete all’aprileCosa c’è di diverso nel vostro morire Un Chimico – Fabrizio de André Il mio primo smartphone mi è stato regalato da i miei colleghi al mio ultimo giorno di lavoro, un…