Cronache dalla quarantena. Parte prima, esterno.

“In questa città [Venezia] si può versare una lacrima in diverse occasioni. Posto che la bellezza sia una particolare distribuzione della luce, quella più congeniale alla retina, la lacrima è il modo con cui la retina – come la lacrima stessa – ammette la propria incapacità di trattenere la bellezza.“ Josif Aleksandrovič Brodskij – Fondamenta…

The man in the high castle (L’omo a Casteo alto)

Ecco, forse Castello Alto è l’unico posto di Venezia, con un paio di eccezioni, dove il rumore dei trolley trascinati dai turisti viene sovrastato da quello fatto dai bambini che giocano in strada.